Centro Familiare

Al servizio della famiglia

SHARE
, / 460 0

da https://www.ilcattolico.it/rassegna-stampa-cattolica/speciali/al-servizio-della-famiglia-per-vivere-la-comunione.html

 

Al servizio della famiglia per vivere la comunione

Creato: 17 Febbraio 2017

Di Mariangela Musolino

 

 

Non è pensabile una Chiesa in cui il popolo di Dio non realizzi in comunione la grande missione di “evangelizzare tutti i popoli della terra”.

Per questo motivo, oggi più che mai si fa presente l’appello del Concilio Vaticano II a camminare insieme, laici e consacrati, ciascuno vivendo il suo ministero ma su di un sentiero comune.

L’intento dei seminari dal titolo Dalla teologia della famiglia alla pastorale della famiglia, realizzati presso la Casa della Tenerezza di Perugia ormai da tre anni, è proprio quello di offrire una modalità di lavoro nella “vigna del Signore” congiunta, famiglie, consacrati e consacrate insieme, al servizio della grande famiglia umana. A suscitare questa idea è stata la concreta esperienza vissuta nella piccola comunità perugina, fondata nel 2003 dal teologo don Carlo Rocchetta insieme ad alcune coppie di sposi, che si propone di accompagnare sposi, fidanzati, coppie in crisi e coniugi separati, ma anche singoli, in un cammino alla scoperta della tenerezza di Dio come modalità di vita possibile.

Da sempre la vita della Chiesa ha visto la collaborazione dei laici e ministri ordinati, tra famiglia e parrocchia o famiglia e monastero. È di san Giovanni Crisostomo la definizione di famiglia come “piccola Chiesa”, mentre già Ignazio di Antiochia attesta di una Chiesa-comunione riunita attorno all’eucaristia (cfr. C. Rocchetta, Teologia della Famiglia, Dehoniane, Bologna 2011, cap. XIII).

Papa Francesco in Amoris Laetitia (nn. 202, 203 e 204) torna a insistere su questa necessità di una formazione integrale per la pastorale della famiglia destinata non solo agli operatori, ma anche a seminaristi e futuri sacerdoti, a religiosi e religiose per dare loro una formazione interdisciplinare più ampia sul fidanzamento e il matrimonio. I tempi della vita in seminario vanno integrati con quelli della vita in parrocchia, dando modo di prendere maggior contatto con la realtà concreta delle famiglie. Infatti, lungo tutta la sua vita pastorale il sacerdote incontra soprattutto famiglie. «La presenza dei laici e delle famiglie, in particolare la presenza femminile, nella formazione sacerdotale, favorisce l’apprezzamento per la varietà e la complementarietà delle diverse vocazioni nella Chiesa» (AL 234).

Lavorare insieme permette di illuminare reciprocamente le vocazioni: una differenza non contraddittoria ma capace di confermarsi e verificare tappa per tappa le modalità, le azioni, le linee pastorali per affrontare le grandi sfide antropologiche e sociali dell’uomo.

Questa modalità – valida non solo per i futuri sacerdoti, ma anche per le suore, le consacrate e i religiosi in generale – permette così di conoscere e vivere le dinamiche della famiglia dal di dentro e portare nelle varie situazioni familiari l’aiuto tanto necessario nella maniera più efficace possibile.

Alla “scuola” della famiglia, inoltre, è possibile apprendere l’“arte della tenerezza”, che è un “tendere verso l’altro” in quella forma gratuita dove si condividono pensieri, emozioni, esperienze, portando reciprocamente i pesi l’uno dell’altro. Nella famiglia si vive un’esperienza dilatata della vita nella sua complessità e dinamicità, sotto il vincolo sincero e gratuito dell’amore.

L’incontro promosso dalla Casa della Tenerezza di Perugia tenendo a mente tutto questo.Grazie al contributo teologico e operativo di don Carlo Rocchetta (Lineamenti teologici e operativi/ Accompagnamento e prossimità: la pastorale per le coppie in difficoltà), di Roberto Contu e Flavia Marcacci (Vocazioni in comunione: conoscersi, camminare crescere), di Tommaso e Giulia Cioncolini (La collaborazione tra sposi e pastori) ed altri consulenti familiari che operano presso la Casa della Tenerezza, si cercherà di offrire una panoramica delle esperienze già in atto, lasciando il campo aperto alle opere nuove che lo Spirito Santo vuole ispirare nella Chiesa, sul tema baricentrico della pastorale familiare.

Per aderire all’incontro del 25 e 26 Febbraio è ancora possibile prenotarsi attraverso il seguente link: https://www.casadellatenerezza.it/dalla-teologia-della-famiglia-alla-pastorale-della-famiglia-2/

 

ATTIVA COOKIES
X
Chiudi questa finestra e acconsenti ai cookie su questo sito Acconsento

Politica dei cookie di questo sito in ottemperanza alla direttiva del Garante della Privacy.

Il Garante della Privacy ha recepito una direttiva europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia lo politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione.

In questa pagina sono descritte le modalità con cui le informazioni personali vengono ricevute e raccolte e come sono utilizzate da questo sito. A questo scopo si usano i cookie (vale a dire dei file testuali) per agevolare la navigazione dell’utente.

COOKIE LAW

   1) Che cosa sono i cookie?

I cookie sono dei file di testo che i siti visitati inviano al browser dell’utente e che vengono memorizzati per poi essere ritrasmessi al sito alla visita successiva.

   2) A cosa servono i cookie?

cookie possono essere usati per monitorare le sessioni, per autenticare un utente in modo che possa accedere a un sito senza digitare ogni volta nome e password e per memorizzare le sue preferenze.

    3) Cosa sono i cookie tecnici?

I cookie cosiddetti tecnici servono per la navigazione e per facilitare l’accesso e la fruizione del sito da parte dell’utente. I cookie tecnici sono essenziali per esempio per accedere a Google o a Facebook senza doversi loggare a tutte le sessioni. Lo sono anche in operazioni molto delicate quali quelle della home banking o del pagamento tramite carta di credito o per mezzo di altri sistemi.

   4) I cookie Analytics sono cookie tecnici?

In altri termini i cookie che vengono inseriti nel browser e ritrasmessi mediante Google Analytics o tramite il servizio Statistiche di Blogger o similari sono cookie tecnici? Il Garante ha affermato che questi cookie possono essere ritenuti tecnici solo se “utilizzati a fini di ottimizzazione del sito direttamente dal titolare del sito stesso, che potrà raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito. A queste condizioni, per i cookie analytics valgono le stesse regole, in tema di informativa e consenso, previste per i cookie tecnici.” 

   5) Che cosa sono i cookie di profilazione?

Sono cokie utilizzati per tracciare la navigazione dell’utente per creare profili sui suoi gusti, sulle sue preferenze, sui suoi interessi e anche sulle sue ricerche. Vi sarà certamente capitato di vedere dei banner pubblicitari relativi a un prodotto che poco prima avete cercato su internet. La ragione sta proprio nella profilazione dei vostri interessi e i server indirizzati opportunamente dai cookie vi hanno mostrato gli annunci ritenuti più pertinenti.

   6) È necessario il consenso dell’utente per l’installazione dei cookie sul suo terminale?

Per l’installazione dei cookie tecnici non è richiesto alcun consenso mentre i cookie di profilazione possono essere installati nel terminale dell’utente solo dopo che quest’ultimo abbia dato il consenso e dopo essere stato informato in modo semplificato.

COOKIE UTILIZZATI IN QUESTO SITO

File di log: Come molti altri siti web anche questo fa uso di file di log (registra cioè la cronologia delle operazioni man mano che vengono eseguite). Le informazioni contenute all’interno dei file di registro includono indirizzi IP, tipo di browser, Internet Service Provider (ISP), data, ora, pagina di ingresso e uscita e il numero di clic. Tutto questo per analizzare le tendenze, amministrare il sito, monitorare il movimento dell’utente dentro il sito e raccogliere dati demografici, indirizzi IP e altre informazioni. Tale dati non sono riconducibili in alcun modo all’identità dell’utente. Cookie: questo sito usa i cookie per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall’utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in basa al tipo di browser utilizzato e in funzione delle altre informazioni che appunto tale browser invia.Cookie di Facebook: Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori. Per avere maggiori informazioni in merito si può consultare la pagina per la Politica della Privacy di Facebook.

UTILIZZO DI GOOGLE ANALYTICS IN QUESTO SITO

Come detto i cookie analytics sono considerati tecnici se utilizzati solo a fini di ottimizzazione e se gli IP degli utenti sono mantenuti anonimi. Informiamo l’utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics.  Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google  che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida. Un utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componenete aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari. Si possono altresì

 

NAVIGAZIONE ANONIMA

Una navigazione senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

  1. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Firefox, in inglese.
  2. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Chrome,  in inglese
  3. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su  Internet Explorer,  in inglese
  4. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su  Safari , in inglese
  5. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Opera, in inglese.

PASSWORD RESET

LOG IN