Centro Familiare

Home Attività ed eventi Percorsi di (ri)innamoramento

Percorsi di (ri)innamoramento

percorsi

FINE SETTIMANA DI (RI-)INNAMORAMENTO PER GLI SPOSI

Il Centro Familiare Casa della Tenerezza propone agli Uffici Familiari delle Diocesi dei percorsi di (ri-)innamoramento per gli sposi, da realizzare nelle loro stesse sedi.

 

Scarica la versione pdf: Percorsi diocesani CdT

 

  1. Identità dei week-end: percorsi centrati sulla riscoperta della tenerezza come cuore della relazione di coppia e anima del matrimonio e della famiglia.
  2. Destinatari. Sono tutti gli sposi che desiderano maturare nel loro itinerario nuziale e in particolare le coppie che vivono fasi di stanchezza o situazioni di crisi.
  3. Due forme. I percorsi possono avere due forme, una più breve, una più lunga.
    1. Il percorso più breve comincia il venerdì pomeriggio (verso le 17-18) e termina il pomeriggio della domenica.
    2. Il percorso più lungo può durare più giorni, usufruendo di “ponti” presenti lungo l’anno sociale.
  4. I percorsi, sia brevi che lunghi, sono guidati da don Carlo Rocchetta e da una coppia della Casa della Tenerezza di Perugia, oppure – oltre che da don Carlo – da una o più coppie della Comunità diocesana in cui si svolge il percorso.
  5. Tematiche INDICATIVE, da modulare secondo le esigenze locali.
    • Il possibile smarrimento della tenerezza nuziale: sintomi di crisi e nodi da sciogliere.
    • Scegliere la tenerezza come progetto nuziale di vita (AL 28).
    • Il sogno di Dio: la famiglia comunità della tenerezza di Dio nella storia (AL 323).
    • L’inno paolino della carità: le virtù della tenerezza coniugale (AL 120-142).
    • L’intimità degli sposi: “via di crescita nella vita della grazia” (AL 74).
    • Per una sana conflittualità coniugale: la tenerezza del perdono.
    • La comunicazione di coppia e i linguaggi della tenerezza nuziale.
    • Riscoprire il sacramento delle nozze come grazia di una nuova tenerezza.
    • L’impresa di costruire il “noi” della coppia: la grazia di guarigione della tenerezza di Dio
    • La tenerezza nell’educazione dei figli: per un progetto condiviso.
  6. I percorsi prevedono:
    • Proposte di riflessione sui temi scelti, con verifiche personali e di coppia.
    • Laboratori di gruppo e condivisioni guidate.
    • Momenti di preghiera comunitari e celebrazione eucaristica.
    • Proposta di “esercizi di tenerezza” per gli sposi e di comunicazione fra gli sposi.
    • Colloqui personali e/o di coppia.
  7. È indispensabile la presenza di entrambi i coniugi, fin dall’inizio del percorso.
  8. Il percorso (o breve o lungo) è indirizzato a costituire, in un secondo momento, un modello da proporre a tutte le comunità parrocchiali o di altro genere presenti nella chiesa locale, con la guida di presbiteri e coppie del luogo, allargando quindi con il tempo il bacino di fruizione.
  9. I Vescovi o gli Uffici pastorali della famiglia che desiderano usufruire di questi percorsi per le proprie diocesi, devono rivolgersi
  • al Centro Familiare Casa della Tenerezza (tel. 075.45757),
  • o chiedere informazioni a Mariella (340.6104094).

 

PERCORSO BREVE (modello da utilizzare con flessibilità)

 

VENERDÌ SERA:

  • Accoglienza dei partecipanti.
  • Introduzione al percorso: Ri-innamorarsi: è possibile?
  • Test di verifica, personale e di coppia
  • Condivisione (libera) di vissuti

SABATO:

9,00: Preghiera comunitaria

9,15: La tenerezza progetto di vita nuziale

Verifica personale e di coppia

11,45: Condivisione comunitaria

*****************************

15: Momento di preghiera

15,15: Le carezze: linguaggio di tenerezza degli sposi

Pausa di riflessione e condivisione comunitaria

18: L’intimità di coppia: via per crescere nella grazia

Verifica personale e di coppia

21,15: Condivisione comunitaria sul tema

oppure Adorazione eucaristica.

DOMENICA:

9,00: Riscoprire il sacramento delle nozze

Pausa di riflessione personale

10,30: Tenerezza-training per gli sposi

Condivisione comunitaria dell’esperienza vissuta

12,00: Celebrazione eucaristica

*****************************************

15,00:  Momento di preghiera degli sposi

15,15: Vie per rendere felice la relazione di coppia

16,00: Elaborazione scritta di un programma di vita da parte degli sposi

17,00: Benedizione degli sposi e del programma di vita, saluti finali

 

Il programma – è bene ripeterlo – è soltanto indicativo; si tratterà di modularlo, caso per caso, in rapporto agli orari della casa e alle esigenze dei partecipanti.

Quello che interessa è di far vivere agli sposi un’esperienza forte di rinascita, di riscoperta di sé e di ri-innamoramento.

 

PERCORSO LUNGO

Lo schema delle giornate sarà più o meno lo stesso, ma con più tempo a disposizione, sia per il lavoro personale che di coppia, sia per i colloqui.